Apparecchiature per la manipolazione dei gas

Sistema di decompressione 1° stadio / Quadro di decompressione a due ingressi - taglio laser

Caratteristiche
Valvole di intercettazione alta pressione con antitravaso ai due ingressi
Connessione entrata come da tabella UNI sotto indicata
Riduttore a taratura variabile con regolazione della pressione a pistone
Manometri di alta e bassa pressione Ø 63mm con doppia scala bar/psi
Raccorderia realizzata a CNC
Telaio di contenimento di acciaio inox
Viti e tasselli di fissaggio a parete
Componenti sgrassati uso ossigeno
Collaudo funzionale e di tenuta
Etichetta di identificazione prodotto
Manuale di uso e manutenzione

Applicazioni
Riduzione di primo stadio per impianti centralizzati di ossigeno e azoto usati come gas di assistenza al taglio LASER

Avvertenze e precauzioni d'uso
Per utenze dove il flusso è rilevante e continuo è opportuno l’uso del preriscaldatatore idrotermico
Per il collegamento del quadro di decompressione al preriscaldatore idrotermico utilizzare esclusivamente n°2 serpentine codice SFRQD01
Per ragioni di sicurezza si sconsiglia l’installazione di qualsiasi sistema di intercettazione a valle dei quadri di decompressione (in prossimità dell'uscita) destinati in particolar modo ad uso ossigeno



I valori di portata indicati nella tabella sottostante sono riferiti al gas Aria

*I dati e le fotografie relativi alle apparecchiature illustrate sono puramente indicativi e non vincolanti per Tecnocryo S.p.A. che può modificarli senza nessun preavviso.

CodiceDescrizioneGasConn. IngressoConn. UscitaPressione IngressoPressione UscitaScala Manometro IngressoScala Manometro UscitaPortataDimensione (LxPxH)FotoClicca le immagini per ingrandirle
SQD00109Quadro di decompressione a 2 ingressiO2 - N22-UNI 11144G 1/2" M220 bar5÷50 bar0÷400 bar0÷60 bar250 Nm3/h370x250x260 mm

*I dati e le fotografie relativi alle apparecchiature illustrate sono puramente indicativi e non vincolanti per Tecnocryo S.p.A. che può modificarli senza nessun preavviso.